Miopia: cause, sintomi, trattamento

Miopia: cause, sintomi, trattamentoMiopia, altrimenti miopia, questo è uno dei più comuni rifrangenti difetti di vista. Nel mondo vive con lei più di un miliardo di persone, e la cura di meno che la metà di loro. In cosa consiste questo inconveniente? Riuscirà il suo efficacemente risolvere il problema?

La miopia è un difetto di vista, al cui sviluppo la partecipazione di fattori genetici e ambientali, e il ruolo di questi ultimi con il passare degli anni sempre più crescente. In condizioni fisiologiche video grazie al sistema di refrakcyjnemu occhio è formata sulla retina. La miopia si verifica quando l’immagine si forma sulla retina, ma davanti a lei. Questo può essere causato da troppo forte załamywaniem luce attraverso la cornea, la lente o poi, quando il bulbo oculare è troppo lungo (che è la causa più frequente).La miopia può essere ereditata in modo diverso, tuttavia, che negli anni cinquanta del xx secolo, il numero di casi di miopia significativo e costante aumento, considerato che il suo aspetto prima portano i fattori ambientali. Per la causa principale della malattia è considerato lavoro visivo con il piano, ad esempio, la lettura, la scrittura e il lavoro al computer, quando, a seguito di un eccessivo “appesantire” l’occhio arriva fino a compensazione di allungamento del bulbo oculare.

Quali sono i sintomi della miopia?Quali sono i sintomi della miopia?

Le persone che soffrono di miopia, saranno ben vedere da vicino, ma lontano gli oggetti saranno per loro offuscata, sfocato. Di più avanzato della malattia, distanza, in cui i malati vedono chiaramente in declino. Krótkowidz spesso щурит gli occhi, guardando in lontananza, grazie alla quale l’immagine sulla retina diventa meno distrazioni, che aumenta la sua nitidezza. Per problemi di vista possono comparire mal di testa, e anche un senso di tensione, affaticamento degli occhi.
A seconda della causa, è possibile evidenziare alcuni tipi di miopia:
miopia assiale – il tipo più comune, legati alla eccessiva lunghezza del bulbo oculare; di solito si sviluppa durante la pubertà;
miopia krzywiznowa – appare quando gli elementi del sistema rifrangente occhi troppo sporgenti, e la lunghezza del bulbo oculare è normale; questo può essere una violazione difetti, ma spesso agiscono come una transizione di stato, relative a spazmem dell’accomodazione (eccessiva riduzione del muscolo ciliare), che appare spontaneamente o dopo alcuni localmente farmaci utilizzati, ad esempio, pilokarpinie
rifrazione miopia si verifica quando la progettazione del sistema ottico è corretta, e porta ad un aumento della sua forza załamującej; spesso si tratta di una lente che a causa di vari processi patologici può essere помутнении, a volte nel corso di un esteso diabete

I tipi di miopia a seconda della gravità

I tipi di miopia a seconda della gravitàLa miopia sono divisi per grado di preparazione. Valutazione sono determinati sulla base della forza di scattering lenti necessarie per la correzione di questo difetto, misurata in dioptriach. A questo proposito possiamo distinguere tre tipi di miopia:
1. Bassa miopia, la cosiddetta scuola – appare di solito in età pediatrica, aumenta gradualmente durante la pubertà, e il suo livello massimo si raggiunge in donne tra 15. 17. anni, e gli uomini un po ‘ più tardi – tra 18. e 20. un anno di vita. Questo grado non supera il livello -3,0 D.

2. La media miopia raggiunge un livello di circa -4,0 D fino a -8,0 -6,0 D D.

3. Miopia elevata compare, di solito, già nella primissima infanzia o addirittura infanzia, ma nel corso della vita si sviluppa a tal punto che a volte raggiunge significativamente più -8,0 D.
Alta e molto alta miopia è un difetto spesso характреа, che di solito accompagnata da un significativo allungamento del bulbo oculare e graduali cambiamenti degenerativi. Bulbo oculare, che in condizioni fisiologiche la forma, simile a una palla, qui diventa quasi cilindrica. A questo proposito, al polo posteriore del bulbo oculare si verificano spesso molto complesse alterazioni atrofiche della retina, coroide e vitreo. Aumenta notevolmente il rischio di distacco di retina si verifica un calo significativo dell’acuità visiva, spesso porta alla cecità. Nella sindrome di Marfan spesso la miopia di decine o anche di diverse decine di diottrie, naturalmente, con il segno “-“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *